URETRITI

CHE COSA SONO LE URETRITI?

Per uretrite si intende una infiammazione dell'uretra (canale finale dell'urina, che nel maschio è sbuca dalla testa del pene).

Le uretriti si presentano con modesto bruciore a urinare e con perdite di muco o pus dall'apertura del canale sul glande. Queste perdite non sono associate alla minzione.

Le uretriti possono essere di natura infettiva o non infettiva (uretriti abiotiche).

La distinzione di queste due gruppi è molto importante perché, nel caso di infezioni, occorrerà attuare una cura tempestiva per evitare complicazioni (prostatiti, restringimenti del canale urinario) e per evitare di contagiare la partner, con conseguente rischio di sterilità permanente.

Soprattutto tra le forme infettive andrà esclusa la gonorrea o scolo (la più temibile delle uretriti) da altre forme più banali.

LA NOSTRA STRATEGIA IN CASO DI URETRITI

Prevede una visita specialistica associata a esami microscopici e culturali della secrezione proveniente dall’uretra allo scopo di identificare con certezza l’infezione, gli esami sono semplici basterà nel corso della visita prelevare con un tampone la secrezione che fuoriesce dall'uretra stessa, per analizzarla ed evidenziare al microscopio i germi responsabili.

Una volta fatta la diagnosi, la cura è semplice: un breve ciclo di antibiotici specifici e tutto si risolve.