SCABBIA

CHE COS’È LA SCABBIA?

La scabbia è un'infestazione contagiosa della pelle causata dall'acaro Sarcoptes scabiei, un piccolo parassita, che si inocula nella pelle, provocando, dopo alcune settimane un intenso prurito notturno e la formazione si piccoli tunnel (cunicoli) sotto l’epidermide.

La malattia viene trasmessa dal contatto diretto pelle-pelle.  Si localizza soprattutto tra le pieghe delle dita, ai genitali, inguine, in sede periombelicale alle mammelle ed alle ascelle.

La scabbia crostosa o scabbia norvegese, può colpire altre parti del corpo ed il cuoio capelluto, è una forma più grave d'infezione spesso associata alla immunosoppressione.

LA NOSTRA STRATEGIA IN CASO DI SCABBIA

Una accurata raccolta della storia delle caratteristiche del prurito ed una meticolosa visita, associata all’esecuzione di un esame microscopico del materiale prelevato da zone colpite dalla malattia, consentirà una diagnosi sicura e quindi una terapia efficace, che dovrà essere estesa a tutti i componenti della famiglia