LASERTERAPIA DEI CAPILLARI DEL VOLTO - ROSACEA

Procedura ad alta tecnologia

CHE COS’È LA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

Consiste nella coagulazione dei capillari dilatatati del volto attraverso una luce laser che viene assorbita in maniera specifica dai vasi sanguigni malati, senza danneggiare la pelle circostante.

COME FUNZIONA LA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

Il raggio laser pulsato, caratterizzato da una specifica luce gialla, penetra attraverso la pelle senza danneggiarla, come la luce del sole penetra attraverso una finestra di vetro e raggiunge i vasi sanguigni malati che successivamente coagulare gli stessi vasi dall’interno che successivamente sparirano.

QUALE STRUMENTO USIAMO PER LA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

- Laser a coloranti pulsato ad impulso variabile: F.L.P.P.  Dye Laser V- Beam Platinum 595 nanometri prodotto da Candela (USA)

- Tecnologia Nordlys (Ellipse) con “Selective Waveband Technology” (SWT)

CHE COSA SI SENTE DURANTE LA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?     

Un pizzicore simile ad un piccolo colpo di elastico. Subito dopo il trattamento compariranno rossore e un modesto gonfiore.

Tale situazione andrà migliorando nella settimana successiva, occorreranno alcune settimane per ottenere la completa guarigione.

QUANDO POTRO' VEDERE I RISULTATI DELLA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

Dopo alcune sedute, che si succederanno approssimativamente a cadenza mensile.

Naturalmente, poiché l’inestetismo fa parte di una predisposizione e la dermatosi è cronica, nessuna sicurezza né garanzia può essere data sulla stabilità del risultato a distanza di tempo e sulla totale scomparsa delle teleangectasie (capillari).

L’aspettativa realistica è di un 70-90% di miglioramento dei capillari dilatati (ma non degli arrossamenti transitori, che rispondono male al trattamento).

CI SONO RISCHI DI CICATRICI O ALTRI EFFETTI COLLATERALI DELLA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

Il rischio di cicatrici è bassissimo, quasi nullo, purché ci si astenga da grattare la parte trattata.

In alcuni casi soprattutto in pazienti con carnagione scura che si espongono al sole, possono presentarsi delle iper-pigmentazioni, che regrediscono spontaneamente in due mesi.

Allo scopo di evitare completamente questo rischio, la pelle dei pazienti bruni viene opportunamente preparata con un appropriato trattamento schiarente alcuni giorni prima.

QUANDO POTRÒ RIPRENDERE LE MIE ATTIVITÀ DOPO LA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

Immediatamente, purché si evitino esposizioni solari per almeno un mese.

QUANTO COSTA LA LASERTERAPIA DELLA ROSACEA?

I costi per la procedura terapeutica ad alta tecnologia sono assolutamente congrui in rapporto al livello di alta qualità fornito dalla nostra struttura.

È comunque impossibile definire un prezzo unitario senza un’accurata visita, perché i costi variano in relazione alla complessità clinica, alla estensione dell’area da trattare. Puoi contattarci per avere informazioni più personalizzate.

capillari volto pre
capillari volto post
rosacea pre laser
rosacea post
ICLID rosacea PRE
ICLID rosacea POST