INVECCHIAMENTO DELLE MANI

IN COSA CONSISTE L'INVECCHIMENTO DELLE MANI

La bellezza delle mani attrae la nostra attenzione subito dopo quella del viso e del collo, per questo la loro cura riveste un importante ruolo nella medicina estetica.

La pelle è sottile e delicata, soprattutto quella del dorso delle mani, molto simile a quella del contorno degli occhi, ed è una zona cutanea costantemente esposta alle radiazioni solari e soggetta a danni da aggressioni chimiche nell’uso domestico e professionale, quali detersivi, tensioattivi, solventi, ecc..

Uno dei primi segni di un invecchiamento cutaneo accelerato è costituito dalla comparsa sul dorso di macchie ipercromiche, più o meno numerose e più o meno evidenti. In concomitanza si presenta anche una riduzione di elasticità della pelle e uno svuotamento del grasso contenuto tra i tendini, con comparsa delle vene che danno il tipico aspetto vecchio.

Anche le unghie giocano un ruolo importante nell’estetica delle mani in quanto possono penalizzarne o accrescerne la bellezza.

Molte sono le alterazioni a carico delle unghie, genericamente indicate come onicomicosi dovute a funghi, le discromie o le cosiddette unghie a vetrino di orologio.

La perionissi, infiammazione del tessuto periungueale e la onicolisi, fragilità del tessuto ungueale, possono completare tale quadro.

LA NOSTRA STRATEGIA IN CASO DI INVECCHIAMENTO DELLE MANI

La nostra è una struttura polifunzionale e prevede quindi una prima visita solitamente dermatologica che valuta attentamente lo stato della pelle mediante esami di dermatoscopia digitale.

Il paziente quindi può essere indirizzato a tutti quei trattamenti laser per il miglioramento della superficie cutanea per eliminare le macchie, o per stimolare la cute assottigliata.

Può effettuare uno screening sulle lesioni ungueali se presenti, con la possibilità di effettuare esami micologici o test per le allergie.

Successivamente se i processi di invecchiamento sono più avanzati il paziente viene inviato chirurgo estetico per un parere su quello che possono essere le tecniche di riempimento (filler e lipofilling), o sugli approcci più o meno invasivi che possono migliorare la lassità cutanea (biostimolastioni della cute , trattamenti con prp). 

lentigo mani pre
lentigo mani POST