CAPILLAROSCOPIA DIGITALE

Procedura ad alta tecnologia

CHE COS’È CAPILLAROSCOPIA DIGITALE?

È un metodo non invasivo per la diagnosi delle malattie che colpiscono i piccoli vasi sanguigni cutanei.

COME SI ESEGUE LA CAPILLAROSCOPIA DIGITALE?

Attraverso un particolare microscopio digitale (video-capillaro-dermoscopio), appoggiato sulla superficie del cuoio capelluto, senza alcun fastidio per il paziente, è possibile visualizzare, ad alto ingrandimento, in un monitor, e quindi analizzare vari parametri di struttura e dimensioni di capillari, venule e arteriole, nonché in generale altre caratteristiche della circolazione cutanea e la eventuale presenza di strutture anomale e malformazioni a carico dei piccoli vasi sanguigni.

Lo strumento, memorizzando le immagini, consente anche di valutare l’efficacia delle terapie e l’evoluzione dei disturbi.

 

A CHE COSA SERVE LA CAPILLAROSCOPIA DIGITALE?

Risulta molto utile nella classificazione delle malformazioni capillaro-venose congenite (angiomi piani), per programmare una adeguata sessione di terapia laser.

Inoltre, eseguita sui capillari della base delle unghie, è fondamentale per la diagnosi di alcune malattie vascolari delle estremità, come il Morbo di Raynaud o l’acrocianosi, e per alcune malattie del sistema immune come la sclerodermia.

QUANTO COSTA LA CAPILLAROSCOPIA DIGITALE?

I costi per la consulenza iniziale e per la procedura diagnostica sono assolutamente congrui in rapporto al livello di alta qualità fornito in ICLID.

È solo con la prima visita che sarà possibile formulare un preventivo. Puoi contattarci per avere informazioni più personalizzate.

capillaroscopia digitale micro
capillaroscopia digitale rosacea
capillaroscopia digitale