ASPORTAZIONE DERMOCHIRURGICA - RIMOZIONE DI TUMORI DELLA PELLE E NEI

CHE COS’È L’ASPORTAZIONE DERMOCHIRURGICA PER LA RIMOZIONE DEL TUMORE DELLA PELLE?

Consiste in una serie di tecniche chirurgiche, più o meno complesse, che variano dalla asportazione per escissione di semplice losanga a complicate e raffinate tecniche ricostruttive con rotazione di lembi e posizionamento di innesti.

Ciascuna di queste procedure ha il fine di asportare tumori della pelle benigni e maligni, non curabili altrimenti cercando di dare il miglior risultato estetico possibile.

La conoscenza approfondita dermatologica è alla base per una corretta diagnosi e quindi per la scelta della tecnica più idonea.

RIMOZIONE TUMORE DELLA PELLE: IN CHE COSA CONSISTE L’ASPORTAZIONE DERMOCHIRURGICA?

In ICLID ogni procedura operatoria, anche quelle minimamente invasive, avviene in sala chirurgica e quindi in ambiente assolutamente sterile: questo per garantire al massimo la sicurezza del paziente e preservarne la salute.

Così un accurato monitoraggio cardiorespiratorio e pressorio durante tutta la durata dell’intervento viene garantito al paziente per la sua massima sicurezza.

Le procedure avvengono, a seconda della loro complessità e dell’emotività del paziente, effettuando una semplice anestesia locale, oppure associando anche una sedazione intravenosa.

Nel caso della rimozione di tumore della pelle, la continua presenza dell’anestesista permetterà al chirurgo di lavorare in tranquillità e al paziente di subire l’intervento nel pieno confort e relax.

Il chirurgo, dopo avere accuratamente segnato i limiti della lesione e le linee di incisione più idonee per ottenere il miglior risultato estetico, procede alla asportazione completa della lesione, ponendo particolare cura ad isolare e coagulare i tronchi vascolari sottostanti.

Il pezzo rimosso viene inviato al patologo per l’accertamento istologico.

La seconda fase è l’intervento di chiusura della breccia e ricostruzione della superficie cutanea. Per ottenere ciò, l’operatore sceglierà la miglior tecnica ricostruttiva, in relazione alla patologia sportata (maligna o benigna) e alle sue dimensioni.

QUANTO DURA L’ASPORTAZIONE DERMOCHIRURGICA?

La durata dell'intervento dipende dalla complessità dell’intervento in relazione alla patologia di base. Per questo i tempi operatori variano da 30 a 120 minuti.

Una volta dimessi, è fondamentale seguire le terapie post operatorie prescritte e il calendario di medicazioni e visite di controllo programmato.

QUANTO COSTA L’ASPORTAZIONE DERMOCHIRURGICA?

Il costo è estremamente variabile in relazione alla complessità dell’intervento e all’équipe operatoria necessaria in sala per eseguirlo.

È solo durante la programmazione della procedura che avviene durante la prima visita che è possibile definire con buona approssimazione il costo globale dell’intervento.

Anche dopo l'operazione si consiglia sempre una prevenzione dei tumori della pelle effettuando regolari visite di controllo.